Le ristrutturazioni residenziali sono da sempre tra le attività più complesse ma al contempo più richieste dell’intero comparto edilizio. Che si tratti dell’ammodernamento di un’abitazione già vissuta e per questo bisognosa di essere resa più conforme alle esigenze contemporanee, o dell’acquisto di una nuova casa che quindi necessita di specifici interventi strutturali, i proprietari dell’immobile si approcciano a questa tipologia di interventi con entusiasmo ma anche un po’ di preoccupazione. Per quanto riguarda i costi da sostenere, certo, ma anche per i disagi che questi lavori possono causare. Un aspetto importante da valutare è sicuramente quello riguardante la progettazione, la realizzazione e la manutenzione dell’impiantistica generale. Ma quali sono le ristrutturazioni di edilizia residenziale più frequenti nel nostro Paese?

La ristrutturazione edilizia: i motivi e le scelte principali di chi decide di attuarla

Secondo numerosi studi di settore, negli ultimi anni, più della metà degli italiani ha rivisto i propri spazi domestici nell’ottica di nuovi stili di vita, per andare incontro a necessità legate a fenomeni sociali – ad esempio la trasformazione dei nuclei famigliari classici in famiglie allargate – ma anche per questioni lavorative. Lo sviluppo dello smart working e la decisone di molti liberi professionisti di ospitare il proprio studio in casa, abitudini affacciatesi da qualche tempo, non possono che diventare sempre più comuni nei prossimi anni, anche in seguito al difficile periodo che stiamo attraversando a causa dell’emergenza Covid-19. Ecco allora che una casa bella, ma soprattutto funzionale, non è più soltanto un vezzo da concedersi in caso di disponibilità economica, ma diventa un bisogno reale di moltissimi proprietari.

Nel 2019, il 66% degli italiani ha eseguito almeno un’attività di ristrutturazione o manutenzione nella propria abitazione, con un investimento medio di circa 9000 euro. Tra le principali voci di spesa troviamo la sostituzione degli impianti elettrici e termo idraulici, il rifacimento dei pavimenti, l’installazione di sistemi di riscaldamento e raffrescamento, la ristrutturazione del bagno e della cucina. Le ristrutturazioni residenziali più richieste riguardano gli ambienti interni della casa. Con un’importante eccezione, che può essere considerata parte dei lavori interni all’immobile ma che non riguarda direttamente la sistemazione di una specifica stanza. Stiamo parlando della coibentazione.

La coibentazione: in cosa consiste una delle ristrutturazioni edili più significative

Quando si fa riferimento alla coibentazione spesso non si ha un’idea precisa di cosa si tratti. Essa costituisce tuttavia un aspetto fondamentale degli edifici moderni, da considerare attentamente nel momento in cui si decide per una serie di lavori di ristrutturazione: la coibentazione, infatti, è un sistema di isolamento che può essere applicato sia in campo termico che in campo acustico. Si tratta di una tecnica che serve ad isolare gli ambienti affinché si eviti tra essi lo scambio di calore (isolamento termico) e quello di suoni (isolamento acustico). L’isolamento termico garantisce pertanto che il calore rimanga all’interno della casa in inverno e, viceversa, che in estate i locali si mantengano freschi, con conseguente risparmio energetico e minori costi nelle bollette. Attraverso materiali detti coibentanti, diversi a seconda della zona che va isolata e del clima esistente nel luogo di residenza, è possibile isolare tetti, sottotetti, pareti e pavimenti.
Negli ultimi anni si è diffuso in maniera sempre crescente l’isolamento termico “a cappotto”, che consiste in un vero e proprio rivestimento termico per la struttura del fabbricato. Il cappotto termico interno, in particolare, è una tecnica che consiste nel porre l’isolante all’interno dell’edificio, poi coperto con pannelli in cartongesso o gessofibra, i quali non producono riduzioni evidenti dello spazio abitabile. L’isolamento a cappotto interno, per la semplicità di esecuzione, viene di solito preferito a quello a cappotto esterno (l’applicazione sull’intera superficie esterna verticale dell’edificio di pannelli isolanti che vengono coperti da uno spessore sottile di finitura) o a quello ad intecapedine. La coibentazione rientra tra gli interventi che danno diritto alla detrazione per ristrutturazione al 110% prevista dal DL Rilancio 19 maggio 2020 appena varato.

Impianti idraulici e impianti di riscaldamento: le ristrutturazioni residenziali più diffuse

Come abbiamo accennato, un’altra delle ristrutturazioni residenziali più richieste degli ultimi anni riguarda la modifica degli impianti elettrici o idraulici dell’abitazione. Si tratta di lavori che richiedono un elevato livello di competenza tecnica al fine di evitare guasti e malfunzionamenti, che possono non solo compromettere il funzionamento dell’intero sistema, ma anche causare pericolosi incidenti per gli abitanti. Risulta pertanto necessario rivolgersi ad una ditta specializzata che garantisca esecuzioni compiute nel rispetto delle norme vigenti e che rilasci tutti i documenti di certificazione indispensabili.

Ancora, l’installazione o la sostituzione degli impianti di riscaldamento presenti all’interno dell’immobile è uno degli interventi per i quali gli italiani sono disposti ad investire durante la ristrutturazione della propria casa. La necessità di mantenere una temperatura interna che assicuri il massimo comfort possibile a tutti gli inquilini è tra le più sentite in assoluto. Anche in questo caso, la scelta di sostituire gli impianti esistenti con quelli a biomassa, a condensazione o a pompa di calore (centralizzati in caso di codomini) dà l’opportunità di accedere alle detrazioni fiscali per ristrutturazioni tramite Bonus 2020 al 110%, nel rispetto dei requisiti individuati dalla manovra legislativa.

La Prosapio Patrick srl dispone di un team qualificato di ingegneri, architetti, geometri, artigiani, piastrellisti, impiantisti, elettricisti ed idraulici. Professionisti in grado di offrire soluzioni impiantistiche residenziali chiavi in mano, lavori di ristrutturazione bagno, installazione e manutenzione di sistemi per l’utilizzo delle energie rinnovabili.

Contattaci per un sopralluogo gratuito presso la tua abitazione!